Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “gruppi”

Donne contro la mafia a Milano

Clicca per ingrandire

Il 20 ottobre nuovo appuntamento del tour “Donne contro la mafia”, questa volta il format si sposta a Milano City, con doppio appuntamento, il primo al mattino ore 10,00 presso la Biblioteca Sormani, con la presenza delle nostre “guerriere”, le relatrici dell’appuntamento mattutino sono: Fiorenza Brioni ex sindaco di Mantova, Catia Silva allora consigliere comunale di opposizione del comune di Brescello, oggi coordinatrice del gruppo Agende Rosse di Brescello dedicato al Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, Sabrina Natali coordinatrice del gruppo Agende Rosse Modena ( Mauro Rostagno), e Federica Cabras, ricercatrice del Cross all’università di Milano nel gruppo di ricerca guidato dal professor Nando dalla Chiesa.

Le loro testimonianze saranno e devono essere fonte di ispirazione, per tutto ciò che alcune di loro hanno vissuto in prima persona e tutt’ora continuano a vivere. Saranno moderate da Mario Portanova, giornalista del Fatto Quotidiano-Q Millenium, da sempre in prima linea sulla carta stampata, per tutto ciò che riguarda le organizzazioni criminali.

Il secondo appuntamento sarà a Rho, alle ore 17,30 nella sala del Camino, a Villa Burba, qui non è prevista la presenza di Federica Cabras, ma ci saranno Fiorenza Brioni,Catia Silva, e Sabrina Natali che continueranno nel racconto del loro impegno in prima persona della lotta di resistenza contro le organizzazioni criminali, e nella splendida cornice della sala del camino saranno moderate dal giornalista Giuseppe Pipitone anch’esso della testata giornalistica del Fatto Quotiano, che come il il collega Mario Portanova si occupa sempre più spesso di scrivere di fatti collegati alla presenza delle organizzazioni criminali al nord.

Il format ” Donne contro la mafia” nasce da un idea del gruppo Agende Rosse “Emanuela Loi” di Mantova, che in collaborazione con comitati spontanei locali, associazioni territoriali, in questo anno 2018 ha portato queste testimonianze di persone che non si sono girate dall’altra parte, ma affrontano tutti i giorni alcuni personaggi, che vivono tutt’ora nei loro territori di origine, e non indietreggiano davanti alle loro continue minacce.
La continua lotta contro queste organizzazioni criminali, è diventata, la nuova lotta di resistenza di questo paese, che molto spesso ha dimenticato e continua a dimenticare i suoi eroi di stato migliori, che ci hanno indicato la strada da proseguire, per poter provare a rendere migliore il nostro bel paese, martoriato, da questi personaggi, che, spesso con l’aiuto di politici compiacenti, si sono impossessati del futuro delle nuove generazioni.
Lo scopo finale di questa lotta è racchiuso in una frase che Paolo Borsellino disse: “Un giorno questa terra sarà bellissima”. Questo era il sogno di Paolo, e noi lo seguiremo fino alla fine dei nostri giorni.
L’anno 2018 volge quasi al termine, ed il tour prevede ancora alcuni appuntamenti, che come sempre saranno pubblicati sul sito 19luglio1992.com.

Il gruppo Mantovano coglie l’occasione di ringraziare l’associazione Peppino Impastato e Adriana Castelli di Milano, aderente al Movimento Agende Rosse, ed in particolare Pino Cassata. Un enorme grazie va a Silvia Gissi per avere coordinato insieme a tutto il gruppo questa tappa cosi importante del tour “Donne contro la mafia”.

Giuseppe Montorsi
portavoce del Gruppo Agende Rosse “Emanuela Loi” Mantova

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DONNE CONTRO LA MAFIA milano 20 ottobre corretto-4 DONNE CONTRO LA MAFIA_Biblioteca Sormani, 20 ottobre 2018