Press "Enter" to skip to content

Aperitivo di benificenza per progetti alla casa di Paolo – Palermo, 12/3/2016

5 Marzo 2016
di Agende Rosse Palermo gruppo Paolo Borsellino – 5 marzo 2016

Aperitivo in beneficenza per il laboratorio in sostegno alla genitorialità presso la CASA DI PAOLO


Palermo. Il progetto è rivolto a 10 genitori che avranno diritto al baby parking per i figli di età compresa dai tre ai sei anni ed ad una borsa di studio, condizione che abbiano frequentato almeno 7 delle 8 lezioni previste.

Proprio per finanziare le borse di studio nasce questa prima iniziativa organizzata dalla Casa Di Paolo.

IL COSTO DELL’APERITIVO (SUPER RINFORZATO) E’ 10 EURO A PERSONA ED E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE CHE E’ POSSIBILE FARE CLICCANDO SUL SEGUENTE LINK
https://docs.google.com/forms/d/1FpZv26Mgra381OW-F8tW5CXKN6svHIOSOTcUea8lfWA/viewform

Vi aspettiamo al Pub Ballarò in via Nunzio Nasi (Palermo) sabato 12 marzo 2016 alle ore 19.30.

Negli ultimi anni l’importanza del ruolo della famiglia è da intendersi sicuramente anche come risorsa sociale e non è certamente meno importante l’esperienza all’interno del contesto familiare ai fini dello sviluppo dell’individuo. Si impone quindi una maggiore attenzione per le caratteristiche di vita delle famiglie e si rende necessaria la scelta di organizzare interventi sistematici di educazione familiare, che debbono inserirsi in una prospettiva di “lavoro di rete” che coinvolga diverse istituzioni.
L’educazione familiare manca di una tradizione specifica nel nostro Paese, pur essendo ormai riconosciuta fondamentale ai fini di una crescita equilibrata dei figli, sia piccoli che adolescenti. Il bisogno di “educazione” da parte dei genitori è d’altra parte reso evidente da una molteplicità di motivazioni. Tale prospettiva formativa si giustifica oggi per diverse ragioni, a cominciare dal desiderio che i genitori esprimono esplicitamente di informarsi sullo sviluppo dei figli e sul ruolo educativo che sono chiamati a svolgere. Allo stesso modo è evidente che esistono informazioni e competenze adatte per rispondere a un tale bisogno, così come altrettanto chiaro è che la maggiore consapevolezza dei genitori riguardo il carattere educativo del loro ruolo arricchisce la qualità delle relazioni all’interno di una comunità.

Be First to Comment

Lascia un commento