Press "Enter" to skip to content

La mafia raccontata dagli “Angeli di Paolo”

Protagonisti gli studenti delle prime e seconde dell’IIS Floriani di Vimercate, all’interno del progetto di Educazione Civica.

Il 5 febbraio collegati via web con la Sicilia e la Toscana hanno avuto l’opportunità di ascoltare 3 persone che la mafia l’hanno vissuta sulla propria pelle pagandone un prezzo altissimo.

Angelo Corbo  Francesco Mongiovi e Salvatore Borsellino.

Angelo e Francesco hanno raccontato la loro infanzia partendo proprio dal quartiere dove sono nati alle loro scelte differenti che li hanno portati a diventare agenti di scorta. Ma quello che sovrasta sopra ogni cosa é il momento dell’esplosione; gli interventi degli ospiti sono stati ascoltati  in un silenzio carico di emozioni, seguiti dalle domande poste da alcuni alunni.

La mattinata si é conclusa con la lettura di Salvatore Borsellino del discorso del Giudice Paolo ai ragazzi : …” la lotta alla mafia non doveva essere soltanto un distaccata opera di repressione ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le nuove generazioni le piu adatte a sentire subito  il fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale dell’indifferenza della contiguità quindi della complicità.
Un incontro che sicuramente ha lasciato in ognuno di loro un valore inestimabile

Comments are closed.