Press "Enter" to skip to content

Incontri: “Donne contro la mafia” a Gussola (CR)

21 Marzo 2018
clicca per ingrandire

“DONNE CONTRO LA MAFIA”
INIZIA NUOVO CAMMINO FUORI PROVINCIA: COMUNE DI GUSSOLA (CR)

di Movimento Agende Rosse Mantova e Provincia
 
Il gruppo “Emanuela Loi” di Mantova continua, insieme a comitati ed associazioni mantovane, nei suoi appuntamenti di approfondimento sulle infiltrazioni mafiose attraverso le testimonianze di donne che, in vari campi (amministrativo, vita quotidiana, giornalismo, studio, etc.), hanno avuto a che fare con le presenze mafiose nel territorio e che spesso si sono trovate a fronteggiarle isolate e, altrettanto spesso, non credute quando denunciavano che i fatti potevano essere riconducibili ad una presenza mafiosa nei nostri comuni.
Un forte impegno è stato attuato dal gruppo mantovano nel tessere relazioni e collaborazioni con gruppi di altre provincie per fare rete ed esportare questi appuntamenti anche al di fuori della provincia di Mantova.
Gussola ospiterà il primo evento “fuori porta” del format che tanto sta interessando il territorio mantovano e che, come già successo in precedenza, avrà il patrocinio del comune ospitante.
Infatti, dopo aver visionato i filmati degli appuntamenti mantovani, il Circolo Arci Bassa ha fortemente voluto un appuntamento di “Donne contro la mafia” anche nel proprio paese.
Questo per il gruppo mantovano è segno che con l’impegno e la disponibilità si possono portare informazione ed esperienza anche al di fuori del proprio territorio e, creando una fitta rete di collaborazioni, agire per una forte diffusione del nostro “fare antimafia” che è informare, ricordare e resistere per chi ha combattuto, per chi combatte e per chi combatterà la mafia.

A questo appuntamento parteciperanno come relatrici:

Fiorenza Brioni
ex Sindaco di Mantova, oggetto di minacce, che grazie al suo impegno è riuscita a contrastare un piano di lottizzazione (detta Lago Castello) che avrebbe deturpato la città e che era portato avanti da un costruttore “sospetto”
 
Rossella Canadè
giornalista della Gazzetta di Mantova e scrittrice del libro “Fuoco criminale”

Sabrina Natali
coordinatrice del gruppo Movimento Agende Rosse Modena-Brescello che con il suo impegno dà l’opportunità a tutti di poter avere accesso a quanto succede in aula nel processo Aemilia

Catia Silva
ex consigliere comunale di opposizione di Brescello primo comune (Emiliano) ad essere commissariato per mafia che grazie alle sue denunce e al suo impegno fronteggia giornalmente esponenti di una ‘ndrina locale che ha i suoi tentacoli anche nei territori di Mantova, Modena, Parma

Il Prof. Stefano Prandini
docente di storia e filosofia al Liceo Classico Romani che modererà l’incontro.

L’incontro, per chi volesse intervenire, si terrà a Gussola presso il Centro Ricreativo “Anselmi” in via Mazzini 17.

PER INFO:
mail: agenderossemn@gmail.com
Coordinatore-portavoce
Giuseppe Montorsi
cell 3899277082

Di Paolo Refolo

 

Comments are closed.