Press "Enter" to skip to content

Giustizia: Di Matteo, nonostante modifiche effetti gravi riforma

“Nonostante le modifiche intervenute continuo a pensare che la riforma in discussione produrrà effetti gravi.”
È il giudizio espresso dal consigliere del Csm ed ex pm Antimafia Nino Di Matteo all’indomani delle notizie sulle modifiche alla riforma “Cartabia”.

“Non diminuirà il numero dei processi, non renderà più snelle le procedure; produrrà invece un aumento esponenziale di spazi di vera e propria impunità, in danno delle vittime dei reati e di tutti i cittadini onesti” continua Di Matteo.

“Introdurrà, inoltre, con la previsione dei criteri generali che il Parlamento dovrà dettare per l’esercizio dell’azione penale, una pericolosa deroga al principio della separazione dei poteri e della indipendenza della magistratura”.

 

 

Comments are closed.