Press "Enter" to skip to content

“Ancore della Legalità”: a 30 anni dalle stragi, tra segreti di stato, depistaggi e giustizia.

Quando:
30 Settembre 2022@17:30
2022-09-30T17:30:00+02:00
2022-09-30T17:45:00+02:00
Dove:
Istituto “G. Marconi” di Torre Annunziata
Via Roma trav. Siano
Contatto:
gruppo AGENDE ROSSE – “G.SIANI” di Torre Annunziata
"Ancore della Legalità": a 30 anni dalle stragi, tra segreti di stato, depistaggi e giustizia. @ Istituto “G. Marconi” di Torre Annunziata

In data 30 settembre 2022 a partire dalle ore 17 e 30 presso l’Istituto “G. Marconi” di Torre Annunziata, lo scrivente gruppo AGENDE ROSSE – “G.SIANI” di Torre Annunziata ha organizzato un evento dal titolo: Ancore della legalità. Tra segreti di stato, depistaggi e giustizia.
Ospiti della serata:
Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica – Salvatore Borsellino, fondatore Movimento Agende Rosse
Aaron Pettinari, capo redattore di Antimafia Duemila – Stefano Baudino, Giornalista e autore del libro “La mafia non è una cosa da adulti”
Antonio Vullo
(contributo video), unico superstite della strage di via D’Amelio Angelo Garavaglia Fragetta, direttivo Movimento Agende Rosse
Presenta la serata Roberto de Candia

A 30 anni dalle stragi dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, avvenute rispettivamente nei mesi di maggio e luglio del 1992, si intende donare alla città un evento che rappresenti un momento di riflessione per l’intera comunità cittadina; istituzioni, associazioni, semplici cittadini rivolgendo lo stesso, in particolar modo, agli studenti delle scuole primarie e secondarie.

La scuola rappresenta infatti, il luogo ideale per svolgere una corretta informazione e di conseguenza formare, su tematiche tanto complesse quanto difficili, le giovani generazioni.

Sarà l’occasione per porre l’attenzione su argomenti quali; trattiva Stato-mafia, sparizione della Agenda Rossa, legalità, giustizia, segreti di stato e depistaggi.

La scelta del titolo, “Le ancore della legalità” vuole essere nelle intenzioni un invito agli ospiti a fissare idealmente, un ancora, simbolo marino di solidità, certezza e salvezza, legando il proprio nome alla città di Torre Annunziata mostrandosi con le proprie competenze e doti professionali ed umane vicini alla comunità cittadina.

L’obiettivo è quello di donare alla città di Torre Annunziata un evento che faccia riflettere l’intera comunità sui fenomeni mafiosi e di illegalità diffusa contribuendo a regalare barlumi di speranza (ANCORE) utili a ripartire dopo il recente scioglimento per infiltrazioni mafiose del consiglio comunale.

Artisti interpellati da ogni parte della Campania, si sono resi disponibili alla realizzazione di manufatti, da donare agli ospiti, che abbraccino le principali forme d’arte.

Considerato il numero di posti a sedere disponibili, si potrà chiedere di partecipare scrivendo una mail al seguente indirizzo: torreannunziata@agenderosse.it

In data 27 settembre ci sarà la conferenza stampa di presentazione che si terrà presso il Gido’s Bistrot a partire dalle ore 17