Press "Enter" to skip to content

Collaborazione e impegno civile: il gruppo di Milano in prima linea

  di Associazione Peppino Impastato e Adriana Castelli – Milano

Weekend ricco di appuntamenti ed emozioni per il gruppo milanese aderente al Movimento delle Agende Rosse che ha intrapreso un vero e proprio tour de force a partire da venerdì 16 novembre 2018 quando, al Teatro Libero, ha partecipato alla rassegna “Teatro Off” assistendo non solo alla rappresentazione “La madre dei ragazzi” dedicata a Felicia Impastato, ma allestendo la mostra a fumetti “1,10,100 agende rosse..quale democrazia?” nel foyer. Moltissimi gli spettatori interessati che hanno aderito alla visita guidata prima dello spettacolo: tra essi l’attrice Lucia Sardo, interprete e autrice dell’opera andata in scena per tre giornate.  L’associazione ha poi partecipato al dibattito del dopo serata affiancando altre realtà presenti sul territorio che operano per lo stesso obiettivo tra cui  Sao, di Jole Garuti, e Fondazione Donna.

Sabato e domenica in giornata  l’impegno civile si è spostato all’Anpi di Crescenzago dove, in collaborazione con altri enti territoriali, si è svolta una festa con l’obiettivo della salvaguardia dell’edificio storico in cui i partigiani hanno sede valorizzandolo come bene pubblico e palazzo delle associazioni.  Il gruppo milanese accanto alle visite guidate della nota mostra a fumetti ha proiettato il docufilm “A very sicilian justice” e condotto un acceso dibattito a riguardo.

Nel segno della collaborazione  e della sinergia tra le diverse realtà territoriali il weekend del 16, 17 e 18 novembre ha confermato che un dialogo tra associazioni esiste ed è realizzabile, soprattutto se l’impegno è comune  e si parla lo stesso linguaggio.

Comments are closed.