Press "Enter" to skip to content

La mafia uccide, il silenzio pure

10 Maggio 2019

di Paolo Borrometi

Ho voluto commemorare Peppino Impastato non con un semplice post, ma facendo il giornalista.

Ecco la mia inchiesta giornalistica sul figlio di Gaetano Badalamenti, “tano seduto”, il boss che volle la morte di Peppino.

Badalamenti con i figli andò in Brasile, ma adesso potrebbe accadere una cosa vergognosa, che non farebbe onore alla memoria di Peppino.

Per evitarla io la sto denunciando.

 

La mafia uccide, il silenzio pure.
Servizio di Paolo Borrometi

Comments are closed.