Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home
19 luglio 1992 La strage di Via D'Amelio dove persero la vita: Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Claudio Traina, Emanuela Loi, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli,

12

Lug

2014

Vado in via D'Amelio perché... PDF Stampa E-mail
Video - Appelli e comunicati
Scritto da Cristiano Pasca - Giuseppe Pipitone   

di Cristiano Pasca e Giuseppe Pipitone - 12 luglio 2014

Il 19 luglio tutti in via D'Amelio, la strada dove persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta! Diteci i motivi per cui andrete alla commemorazione utilizzando sui social l'hastag #VadoInViaDAmelioPerché
Facciamolo per ricordarlo e per far sì che non accadano più fatti del genere... e non dimenticate che l'indifferenza rende complici!
 


Il programma completo della manifestazione:

http://19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=8106

 

31

Lug

2014

"La trattativa", Sabina Guzzanti a Venezia. Il trailer in anteprima PDF Stampa E-mail
Video - Paolo Borsellino
Scritto da redazione repubblica.it   

redazione repubblica.it - 31 luglio 2014

 

Di cosa si parla quando si parla di trattativa? Delle concessioni dello Stato alla mafia in cambio della cessazione delle stragi? Di chi ha assassinato Falcone e Borsellino? Dell’eterna convivenza fra mafia e politica? Fra mafia e Chiesa? Fra mafia e forze dell’ordine? O c’è dell’altro? Fuori concorso alla 71esima Mostra del cinema di Venezia c'è anche "La trattativa", il nuovo film scritto e diretto (e interpretato, con Ninni Bruschetta) da Sabina Guzzanti. Vanno in scena gli episodi più rilevanti della vicenda nota come "trattativa Stato-mafia", tra mafiosi, agenti dei servizi segreti, alti ufficiali, magistrati, vittime e assassini, massoni, persone oneste e coraggiose e persone coraggiose fino a un certo punto. Il trailer in anteprima.



 da: video.repubblica.it

 

07

Giu

2015

Incontro 'Nel nome di Giovanni e Paolo' - Lanciano (CH), 07/05/2015 (video) PDF Stampa E-mail
Video - Incontri con le scuole
Scritto da di Movimento Agende Rosse Chieti - gruppo “Falcone e Borsellino”   
di Movimento Agende Rosse Chieti - gruppo “Falcone e Borsellino”

Si è tenuto giovedì 7 maggio 2015 a Lanciano (Ch) nell’aula magna dell’I.T.E.T. - Istituto Tecnico Economico e Tecnologico - “E. Fermi” l'incontro-dibattito: “Nel nome di Giovanni e Paolo. Costituzione e stragi! “. L'appuntamento, rivolto agli studenti, è stato promosso, a titolo gratuito, dal Movimento Agende Rosse gruppo “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” della provincia di Chieti, con la collaborazione della Dirigenza scolastica dello stesso Istituto. Sono intervenuti la dott.ssa Basilico - Polizia di Stato di Chieti - e la Prof.ssa Michela Di Pietro - Referente Progetto Legalità -. Ad introdurre i lavori è stato Massimiliano Travaglini del Movimento “Agende Rosse” gruppo “Falcone e Borsellino” della provincia di Chieti mentre come relatori ci sono stati Tonino Braccia già Assistente Polizia di Stato, Superstite e grande invalido per terrorismo nella strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, ed il Prof. Enzo Di Salvatore, Docente di Diritto costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo. A moderare l’evento è stata la Dirigente scolastico Prof.ssa Daniela Rollo.
Leggi tutto...
 

12

Nov

2014

Iniziative a sostegno di Nino Di Matteo: Sabato 15 novembre, in tutta Italia PDF Stampa E-mail
Editoriali - Manifestazioni
Scritto da Movimento Agende Rosse   
di Movimento Agende Rosse - 12 novembre 2014

In seguito alle allarmanti notizie di stampa odierne secondo cui sarebbero già "in fase avanzata i preparativi per un attentato al pm della trattativa Stato-mafia Nino Di Matteo", il Movimento Agende Rosse, in collaborazione con il coordinamento di cittadini e associazioni "Scorta Civica", si mobilità con una serie di sit-in/flash-mob in tutta Italia Sabato 15 Novembre.
Scopo della iniziativa è incoraggiare i magistrati di Palermo e chiedere al Ministro dell'Interno Angelino Alfano quali ulteriori misure intenda adottare per garantire la loro sicurezza, oltre a dare seguito alla mai realizzata promessa di dotare la scorta del PM Di Matteo del dispositivo bomb-jammer.
 
Salvatore Borsellino oggi ha scritto: 'A chi può interessare eliminare Nino Di Matteo se non a chi ha mantenuto per anni una scellerata congiura del silenzio su degli “indicibili accordi” che oggi, giorno dopo giorno, grazie proprio all’opera di Di Matteo e del pool di Palermo, continuano a venire alla luce?'
 
Di seguito l'elenco in aggiornamento (ore 19.30 del 13/11)  delle città in cui è programmata l'iniziativa nella giornata di sabato 15 novembre:
Leggi tutto...
 

28

Nov

2015

Per continuare a #rompereilsilenzio in sostegno a Nino Di Matteo PDF Stampa E-mail
Video - Manifestazioni
Scritto da Redazione 19luglio1992.com   

di Redazione 19luglio1992.com - 28 novembre 2015


Per tutti i manifestanti del 14 novembre a Roma dove ha avuto luogo la manifestazione 'Rompiamo il silenzio' a sostegno del magistrao Nino Di Matteo e degli agenti della sua scorta.
 



 


 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 7 di 1247
Test Steroid Cyclecash advance loans . On the global pharmaceutical market this medicine was issued in 2003 by two companies - Eli Lilly and ICOS. Initially, permission to sell Cialis was obtained in Europe, Australia, New Zealand.