Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home Rubriche Libri: 'Protocollo fantasma. Dossier, silenzi e segreti di Stato. Strategia della tensione al tempo delle larghe intese' di Walter Molino
Libri: 'Protocollo fantasma. Dossier, silenzi e segreti di Stato. Strategia della tensione al tempo delle larghe intese' di Walter Molino PDF Stampa E-mail
Rubriche - Libri
Scritto da Agende Rosse 'Paolo Borsellino' - Palermo   
Giovedì 17 Aprile 2014 13:48
di Agende Rosse 'Paolo Borsellino' - Palermo

(SEGUI LA DIRETTA WEB)
Il gruppo editoriale Il Saggiatore presenta a Palermo "Protocollo fantasma. Dossier, silenzi e segreti di Stato. Strategia della tensione al tempo delle larghe intese", un libro di Walter Molino, con la partecipazione del giornalista di Repubblica e saggista Enrico Bellavia e del caporedattore responsabile delle inchieste di Rainews24 Maurizio Torrealta. Venerdì 18 aprile, ore 18.00, Teatro Biondo [via Roma 258 - Palermo].
SARANNO PRESENTI I MAGISTRATI DELLA DDA DI PALERMO.

In collaborazione con Agende Rosse 'Paolo Borsellino' - Palermo.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti (SEGUI LA DIRETTA WEB)

L’Italia è un paese che deve ancora fare i conti con un passato dalle molte ombre. Palermo è la città che più lo rappresenta. Oggi, a Palermo, sembra di essere tornati indietro di vent’anni: fughe di notizie, depistaggi, i «corvi» a Palazzo di Giustizia.
C’è un magistrato, Nino Di Matteo, che ha mandato a processo boss, uomini politici e agenti delle forze dell’ordine coinvolti nella trattativa Statomafia. Da anni riceve avvertimenti e minacce di morte. Ora gli è stato recapitato un dossier anonimo: «Vi stanno sorvegliando, e tutte le informazioni sono inviate a una centrale di Roma. Non fidarti di nessuno, nemmeno dei tuoi colleghi». Si chiama «Protocollo fantasma». Chi è stato a mandarlo? E perché? A chi può servire una nuova strategia della tensione?
L’inchiesta sulla trattativa è un percorso a ostacoli scandito da un sonoro intermittente: le fragorose rivelazioni dei mafiosi e l’ostinato silenzio dei politici. Nel mezzo, l’ultimo grande amministratore di Cosa nostra: Bernardo Provenzano. Il garante del patto che fermò le stragi del ’92-’93 sarebbe proprio zu Binnu, che oggi spende i suoi ultimissimi scampoli di lucidità tra una cella e un letto d’ospedale. Solleticato dalla più scabrosa delle tentazioni: collaborare ufficialmente con lo Stato. Un incubo da scacciare a ogni costo per i custodi dei segreti della Repubblica. Ma il paese travolto dalla crisi, appeso al governo delle larghe intese, è pronto ad accettare la più spaventosa delle verità? Dopo più di vent’anni di corone di fiori e lacrime istituzionali, l’Italia avrà il coraggio di scrivere l’ultimo capitolo della sua storia più nera?
Protocollo fantasma intreccia romanzo e analisi giornalistica, riporta atti processuali, verbali, intercettazioni, testimonianze dirette dei protagonisti, in una ricostruzione lucida e originale dell’inchiesta sulla trattativa. Walter Molino mette a nudo i congegni e le complicità che da anni indeboliscono la lotta alla mafia: senza giudizi inappellabili, ma avanzando interrogativi legittimi, aprendo uno squarcio su quella zona grigia che sta tra i buoni e i cattivi.


Walter Molino è giornalista a Servizio Pubblico (La7). Per il programma di Michele Santoro ha realizzato, tra gli altri, gli speciali sulla mafia «A un passo dalla verità» (2012) e «Cosa vostra» (2013). Fino al 2010 ha diretto Libera Mente, blog comunitario impegnato sul fronte dell’informazione antimafia. Ha scritto articoli e inchieste per Diario, Il Sole 24 Ore, il Fatto Quotidiano, il venerdì di Repubblica. Il Saggiatore ha pubblicato Taci infame (Menzione speciale Premio Siani 2010).

Per informazioni:
02 20230214
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Comments:

Commenti
Cerca RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

  Buy Testosterone Enanthate InjectionIllinois Loans Online should not be obtained by people who do not have the capacity to repay the lenders. What can cause long-term use of Viagra? In the network and other sources of information, there is no reliable data on the long-term use of Viagra and its negative effects on the body.