Increase Font Size Option 6 Reset Font Size Option 6 Decrease Font Size Option 6
Home

Donazioni

Paypal o Carta di Credito:

Bonifico:
ASSOCIAZIONE LE AGENDE ROSSE
IBAN IT19D0335901600100000116925









 




In Primo Piano

Via d'Amelio, dopo 25 anni nessun silenzio

di Miriam Cuccu e Francesca Mondin - 20 luglio 2017


Nessun minuto di silenzio quest’anno in via Mariano d’Amelio, ma un lungo momento in cui un migliaio di persone hanno scandito i nomi di Paolo Borsellino, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina e Agostino Catalano, uccisi 25 anni fa nella strage del 19 luglio 1992. All’evento organizzato dal Movimento Agende Rosse sono presenti, tra gli altri, Nino Di Matteo e Roberto Tartaglia, pm del processo trattativa Stato-mafia, Antonio Ingroia, ex magistrato di Palermo, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e quello di Messina, Renato Accorinti, Ferdinando Imposimato, Presidente della Corte di Cassazione, e Giulia Sarti, componente M5S e della Commissione parlamentare antimafia.


Mentre una giovane sul palco canta l’inno d’Italia, sul balcone della famiglia Borsellino campeggiano sei figure di cartone a grandezza naturale: sono quelle del giudice ucciso e dei cinque agenti di scorta. Quasi a voler osservare la folla che applaude attorno al palco ed ai familiari delle vittime. Che, ancora una volta, denunciano l’amara condizione dell’essere defraudati della verità sull’uccisione dei loro cari. Un boato inevitabilmente contrastante con i “silenzi di Stato” ed i “depistaggi” che hanno dato il nome a questa venticinquesima manifestazione, all’ombra dell’ulivo adornato di lettere e fazzoletti colorati piantato di fronte al cancello dove Paolo Borsellino sostò per l’ultima volta.
Leggi tutto...
 

Ordina un'Agenda Rossa



L'agenda Ritrovata

 

Appuntamenti

27

Set

2008

Chi uccise Borsellino? PDF Stampa E-mail
Scritto da Alfio Caruso   


foto: lastampa.it

ALFIO CARUSO - La Stampa 27 settembre 2008

Palermo - Le dichiarazioni rese da Massimo Ciancimino alla procura di Palermo gettano una nuova luce sulla trattativa segreta sviluppatasi fra lo Stato e l’Antistato nella primavera-estate del 1992. E già: finora la versione ufficiale raccontava che soltanto all’indomani della strage di via D’Amelio (19 luglio, massacro di Paolo Borsellino, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Claudio Traina) i carabinieri contattarono Vito Ciancimino, l’ex sindaco di Palermo già condannato per reati di mafia. L’allora colonnello del Ros Mario Mori ha sempre affermato di aver incontrato Ciancimino ai primi di agosto nella sua abitazione romana di via San Sebastianello.

Leggi tutto...
 

03

Ott

2008

Incontro a Reggio Calabria del 10 Agosto 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da Angela Chirico - Antonio Aprile   
Parole di Salvatore Borsellino PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Ottobre 2008 11:27

borsellino.jpg
di Angela Chirico e Antonio Aprile - “Oggi da parte dell’Istituzioni non c’è altro impegno che quello di organizzare manifestazioni ufficiali. Eventi in cui si pongono corone, in cui a mettersi in mostra sono personaggi che offendono la memoria delle stesse vittime che vanno a omaggiare. Ma quando le iniziative sono promosse dai giovani, come quelli del Movimento “E adesso ammazzateci tutti”, ho la percezione che forse, con un completo cambio generazionale, qualcosa in Italia possa cambiare. Purtroppo stiamo andando verso una deriva veramente tragica, credo che ci aspettino degli anni bui».

Leggi tutto...
 

28

Set

2008

Gianni Barbacetto interviene sulla mafia al Nord PDF Stampa E-mail
Scritto da Desiree Grimaldi   

In occasione del 30° anniversario della morte di Peppino Impastato, il 16 settembre si è tenuto un dibattito a Palazzo Marino (Milano).Gianni Barbacetto interviene offrendoci un quadro preciso e documentato della presenza della Mafia al Nord d'Italia.

[youtube:it.youtube.com/watch?v=undtB_upvTc]

 
Leggi tutto...
 

03

Ott

2008

Incontri a San Remo del 1 e 2 ottobre 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da Vari   

The SANREMO Beppe Grillo Meetup intervista (il primo ottobre 2008) l'ing. SALVATORE BORSELLINO (fratello del giudice Paolo):


PRIMA PARTE

[youtube:it.youtube.com/watch?v=ThApzlBJCbM]

 

Leggi tutto...
 

01

Ott

2008

Incontro a Fano del 26 Settembre 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da Ettore Marini e Giancarlo Iacchini   
"Avevo scelto di rimanere in Sicilia ed a questa scelta dovevo dare un senso. I nostri problemi erano quelli dei quali avevo preso ad occuparmi quasi casualmente, ma, se amavo questa terra, di essi dovevo esclusivamente occuparmi.
Non ho più lasciato questo lavoro e da quel giorno mi occupo pressoché esclusivamente di criminalità mafiosa. E sono ottimista poiché vedo che verso di essa i giovani, siciliani e no, hanno oggi una attenzione ben diversa da quella colpevole indifferenza che io mantenni sino ai quarant'anni. Quando questi giovani saranno adulti avranno più forza di reagire di quanto io e la mia generazione ne abbiamo avuta"
(Paolo Borsellino, Lettera ad una professoressa, 19 luglio 1992).


Il 27 settembre 2008, dopo aver letto la sua "Lettera a Paolo", Martina sprona 200 studenti dello Scientifico Torelli di Pergola a indignarsi per cambiare lo stato di cose in cui siamo:


[youtube:it.youtube.com/watch?v=g95R6BcAUAg]
Fonte: Ettoremar

 
Leggi tutto...
 

22

Set

2008

Pubblicità per la diffusione del nostro sito PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Borsellino   




Quello mostrato nella foto è lo striscione che abbiamo portato a Roma in occasione della manifestazione di Piazza Navona organizzata da Micromega e che da allora porto con me per esporlo negli incontri che faccio in giro per l'Italia.
Per aumentare i contatti sul nostro sito, che hanno già raggiunto un numero di 800-1000 lettori al giorno ma che è necessario aumentino ancora per potere pensare ad organizzare altre iniziative che possano raggiungere un numero maggiore di persone, ho fatto realizzare degli adesivi riproducenti, ovviamente in formato ridotto, lo stesso striscione contenente, come vedete, il link al nostro sito.
E' necessario che ognuno di noi si impegni a distribuirli ai propri contatti che pensate siano disponibili ad esporli sull'auto o in altri posti con buona visibilità per cui provvederlò io stesso a spedirne un certo numero via posta a tutti gli utenti registrati che mi faranno pervenire la loro richiesta, corredata dell'indirizzo per la spedizione, al mio indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Il tutto avverrà, ovviamente, a mie spese. Come standard ne spedirò 10 per ciascuna richiesta, chi pensasse di essere in grado di distribuirne un numero maggiore (ovviamente con buona percentuale di utilizzo effettivo) me lo faccia presente nella stessa richiesta
Grazie a tutti per la collaborazione

Salvatore Borsellino

 
 
«InizioPrec.1031103210331034103510361037Succ.Fine»

Pagina 1036 di 1037
Cycle TestosteroneDo you need Payday Loans Missouri as soon as possible? But at the same time, it acts only with sexual arousal. Cheap Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.
 

Petizione Agostino

Fino all'ultimo giorno della mia vita