Press "Enter" to skip to content

Incontro a Gussola (CR)

di Giuseppe Montorsi

Il gruppo Mantovano agende rosse “Emanuela Loi” in collaborazione con il gruppo di Modena-Brescello, “Mauro Rostagno“, continua nel percorso intrapreso quasi un anno fa, di informazione sul radicamento della ‘ndrangheta nei nostri territori e nei territori confinanti.

L’obiettivo? Fare informazione e continuare a parlare di organizzazioni malavitose, come voleva lo stesso Paolo Borsellino, non essere silenti, non guardare dall’altra parte, ma soprattutto, non nascondere la testa sotto la sabbia, affinchè domani nessuno possa dire “io non sapevo”.

Non abbiate paura! Non giratevi per non vedere! Perchè questa è la nuova lotta di liberazione delle nuove generazioni: queste organizzazioni malavitose vi e ci tolgono libertà e tolgono il futuro ai vostri figli.

Le mafie per usare le parole di Paolo Borsellino con il loro “puzzo” non ci permettono di sentire il “fresco profumo della libertà“.

A Gussola in provincia di Cremona è la prima volta che qualcuno si presenta a parlare di mafie e lo abbiamo fatto con il nostro format “Donne contro la mafia“.

Un grande ringraziamento a tutti per la partecipazione e diamo appuntamento il 20 Aprile a Finale Emilia (MO).

 

Comments are closed.