Press "Enter" to skip to content

Cinigiano: piccolo paese, grande interesse

Cinigiano legalitàdi Patricia e Guido di Gennaro

Oltre quaranta persone la sera del 28 agosto hanno aderito all’evento Cinigiano per la legalità, organizzato dalle Agende Rosse del gruppo Agostino Catalano Maremma in collaborazione con il Comune, in programma alla Terrazza di Palazzo Bruchi, un bellissimo spazio all’aperto con un magnifico panorama.

Dopo una introduzione e un ringraziamento del Vicesindaco Francesca Bianchi, le Agende Rosse hanno dato inizio alla proiezione con un fuori programma: un breve video di Cesare Bocci, l’attore protagonista del film, in ricordo di Rita Borsellino.

Sono seguite le proiezioni del cortometraggio «Nuove ipotesi sul furto dell’Agenda Rossa di Paolo Borsellino» e del docufilm «Paolo Borsellino – Adesso tocca a me».

Alla fine della serata, mentre in molti si avvicinavano al nostro banchetto per prendere un’Agenda o il fascicolo «Le motivazioni della sentenza del processo Borsellino quater», l’assessore Alessandra Draghi ci ha manifestato la sua sorpresa per la numerosa partecipazione.

La serata è stata l’occasione per confermare pubblicamente l’interesse dell’amministrazione comunale e del gruppo Agende Rosse di portare avanti insieme un progetto di legalità nelle scuole di Cinigiano.

 

Cinigiano legalità

Cinigiano legalità

Cinigiano legalità

Cinigiano palazzo Bruchi

Cinigiano palazzo Bruchi

Cinigiano
L’articolo de Il Tirreno

 

La pagina de La Nazione

Comments are closed.