Press "Enter" to skip to content

Posts published in “La repubblica delle stragi”

Incontri: emozioni senza fine a Grosseto e Follonica

La sala del Consiglio comunale di Follonica (clicca per ingrandire)

Due incontri promossi dal Gruppo Agostino Catalano – Maremma delle Agende Rosse per presentare il libro curato da Salvatore Borsellino «La Repubblica delle stragi – 1978/1994 il patto di sangue tra Stato, mafia, P2 ed eversione nera» e vedere il filmato «Nuove ipotesi sul furto dell’Agenda Rossa di Paolo Borsellino»: venerdì 30 novembre in Sala Friuli a Grosseto e sabato 1° dicembre nella Sala Consiliare del Comune di Follonica. Dopo gli incontri, aperitivo e degustazione vini della Cantina Vignaioli di Scansano. Gli eventi ad ingresso libero hanno ricevuto il patrocinio della Regione Toscana, della Diocesi di Grosseto, del Comune e della Provincia di Grosseto e del Comune di Follonica.

di Patricia Ferreira e Guido di Gennaro

La Sala Friuli a Grosseto già comincia a rimempirsi quando entrano insieme Angelo, Marco e Federica, il Direttivo delle Agende Rosse, ma soprattutto amici e compagni di viaggio da sempre. Qui, a Grosseto, per questa presentazione. Questa emozione si aggiunge a quella di presentare per la prima volta in Toscana «La Repubblica delle stragi». Parla Carlo Sestini, che loda gli organizzatori ma soprattutto introduce fatti e relatori con acuta precisione. E parla Federica, quella ragazzina conosciuta a Genzano il 28 marzo del 2009 quando abbracciò Salvatore, parla con forza e decisione, senza per nulla sfigurare affianco a Fabio Repici, l’avvocato di Salvatore che sciorina nomi e date con una proprietà di linguaggio da fare invidia a chiunque. Scorrono sullo schermo le immagini di un’Agenda che viene trafugata e di una borsa che per anni ci hanno voluto far credere camminasse da sola, avanti e indietro da quell’auto in fiamme. E da Milano, altra emozione, la voce di Salvatore risuona nella sala.

Il giorno dopo si replica, questa volta a Follonica. Nella Sala del Consiglio Comunale le persone cominciano ad affluire già mentre entriamo noi. Ben presto le sedie, almeno ottanta, sono tutte occupate e in molti restano in piedi. Molti ragazzi sono presenti nel pubblico. Il collegamento video con Salvatore è particolarmente coinvolgente ed il suo discorso strappa un applauso caloroso.
Alfredo Faetti, il moderatore dell’incontro, passa la parola al sindaco Andrea Benini, il quale mette in collegamento la presentazione con le varie altre iniziative della città, a cominciare da quella scolastica che ha visto la presenza di Roberta Gatani, responsabile della Casa di Paolo e nipote di Paolo Borsellino.
E mentre Stefano parla del fratello Umberto e dello strano suicidio della sua compagna, il silenzio è totale e gli occhi sono incollati su di lui.

Dopo una cena insieme, arriva il momento di salutarci, e gli ospiti ci dicono di aver trascorso due giornate particolarmente belle.
Emozioni senza fine!

 

Le immagini e i filmati delle due giornate

 

Grosseto – presentazione del libro “La Repubblica delle stragi” e video “Nuove ipotesi sul furto dell’agenda rossa di Paolo Borsellino”
video di Guido e Patricia di Gennaro su Vimeo

 

 

Follonica – presentazione del libro “La Repubblica delle stragi” e video “Nuove ipotesi sul furto dell’agenda rossa di Paolo Borsellino”
video di Guido e Patricia di Gennaro su Vimeo