Press "Enter" to skip to content

Antonio Ingroia a Lanciano – 20 febbraio 2014 (video)

10 Marzo 2014
di Massimiliano Travaglini – 10 marzo 2014

Nell’ambito delle iniziative di promozione della “Cultura della Legalità”, il Movimento delle “Agende Rosse”, con la collaborazione della Direzione scolastica dell’Istituto comprensivo statale ed il Patrocinio del comune di Fara Filiorum Petri, ha organizzato per gli Alunni, Insegnanti, Genitori e Cittadinanza, l’incontro-dibattito Per continuare a non dimenticare. Lotta alla mafia: Volti e storie da conoscere. Di seguito il video dell’incontro.

Indirizzi di saluto:
Domenico Bucciarelli – Sindaco di Fara Filiorum Petri
Ivana Marroncelli – Dirigente Scolastico
Moderatore:
Massimiliano Travaglini – Movimento “Agende Rosse

Introduzione:
Giuseppe Caporale – Giornalista de “La Repubblica”
Intervento di Antonio Ingroia



 
Nell’ambito del “Protocollo sulla Legalità” sottoscritto dalla Procura della Repubblica, dal Comune e dalle Scuole di Lanciano, il Liceo Statale “C. de Titta” in attuazione del progetto “Incontro con l’Autore”, con la collaborazione del Movimento delle “Agende Rosse”, ha organizzato per gli Alunni delle 5° classi dell’Istituto l’incontro-dibattito: “Trattativa Stato-Mafia”. Di seguito il video dell’incontro.

Indirizzi di saluto:
Mario Pupillo – Sindaco di Lanciano
Massimiliano Travaglini – Movimento “Agende rosse”
Alessandro Mariotti – Dirigente scolastico Liceo “C. de Titta”

Moderatore:
Vitalino D’Amario

Interventi di:
Francesco Menditto – Procuratore della Repubblica di Lanciano
Antonio Ingroia – Già Magistrato nel pool di Falcone e Borsellino, Sostituto Procuratore a Palermo, Pubblico Ministero delle Procura antimafia, Procuratore aggiunto della Procura distrettuale antimafia di Palermo. Insignito dall’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) del Premio “Renato Benedetto Fabrizi”. Giornalista, Avvocato ed Autore del libro presentato durante l’incontro: “Vent’anni contro. Dall’eredità di Falcone e Borsellino alla Trattativa”

 


Be First to Comment

Lascia un commento